OPEN CULTURE

Il 9 marzo in occasione dell’International Open Data Day 2017 (vedi: http://opendataday.org/it/),  e della Settimana Nazionale dell’Amministrazione Aperta, promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica, (vedi: open.gov.it/saa/)  l’associazione Futuro Digitale, in collaborazione con il Comune di Cori (Lt) e la Regione Lazio, invita tutti a partecipare al Focus Group inaugurale dell’iniziativa OPEN CULTURE, che si terrà alle ore 17.00 presso la biblioteca civica Elio Filippo Accrocca.

Nell’occasione verrà presentata l’esperienza di Futuro Digitale protagonista dell’iter progettuale di Open School Data, (http://www.windtransparencyforum.com/magazine/open-school-data-dati-aperti-scuole-pi-sicure) dopo una proficua collaborazione al progetto del MIUR, A Scuola di Open Coesione.

Quanti sono i soldi che si spendono per la Cultura,  il Sociale, la Sicurezza nel tuo Comune? Come? Quanti finanziamenti provengono dalla Regione,  dal Governo, o dall’Unione Europea?

Scopriremo insieme come la cultura dei dati aperti nella pubblica amministrazione rappresenti un’opportunità per la crescita di una cittadinanza attiva e consapevole che può attivare processi di migliore qualità nell’amministrare.

L’obiettivo di Futuro Digitale è avviare una sensibilizzazione e un percorso partecipato sull’apertura e il riuso dei dati pubblici nell’ambito dell’amministrazione locale, focalizzandosi sull’immenso patrimonio culturale locale: una vera mApp@ del tesoro.

Durante tutto l’anno si svolgeranno eventi e incontri pubblici per proporre  un itinerario di co-progettazione con la cittadinanza e la PA per la pubblicizzazione  dei dati, in particolare, del patrimonio storico-archeologico, culturale del territorio del Comune di Cori, il prossimo Focus Group si svolgerà il 23 marzo.

Sono previsti hackathon archeologici-culturali nel territorio di Cori,  con le scuole, le associazioni, il Consiglio  dei giovani, volontari, cittadini attivi, il modello sarà open Pompei, (vedi: http://www.openpompei.it/scriptorivm/index_ita.html), da realizzare su Mapillary  e/o  utilizzando la piattaforma Mappi-Na (vedi: http://www.mappi-na.it/#/), o la piattaforma di Archeoarte (vedi: http://www.archeoarte.it).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...